intestazione International Country Club
Saluto del Presidente del Circolo
Sergio Scossa

Porgo il mio più caloroso benvenuto alle protagoniste dell’International Country Club - Ubi Banca Regionale Europea, edizione 2008. Giunto alla sua decima edizione, in occasione del quarantennale del nostro circolo, raddoppia il suo montepremi passando da 50.000 $ a 100.000 $ portandolo così ad essere uno fra gli avvenimenti più prestigiosi per il tennis femminile italiano. Anche quest’anno il nostro circolo e Cuneo saranno collocati nello scenario internazionale ospitando alcune fra le più promettenti tenniste al mondo che mi auguro sapremo accogliere con la qualità dell’organizzazione che da sempre ci contraddistingue. Un saluto di benvenuto e di ringraziamento particolare alla Regione Piemonte, alla Dott.ssa Mercedes Bresso, all’Assessore Dott.ssa Giuliana Manica, al Dirigente dell’Ufficio Sport Dott. Ferraresi e a tutti i nostri concittadini che da sempre dimostrano interesse ed entusiasmo per il nostro sport e in particolare per questa grande manifestazione.

Dott. Sergio Scossa

 
Saluto del Presidente della Banca Regionale Europea
Piero Bertolotto

Il traguardo della decima edizione conferma la validità della formula dell’International Country Club Banca Regionale Europea, che si è affermato come uno tra i più prestigiosi appuntamenti del tennis femminile, sul piano italiano ed europeo. Molte giovani promesse sono state messe in luce da questa manifestazione ed hanno conseguito traguardi importanti; i riflettori di tutto il mondo sono puntati qui, per scoprire i talenti di domani. Per una settimana Cuneo diventa una delle capitali del tennis ed ospita qualificate rappresentanze provenienti da tutta Europa. Eventi come questo contribuiscono ad affermare sul piano internazionale un’immagine di eccellenza del nostro territorio presso un pubblico qualificato, leader di opinione e talora anticipatore di tendenze. La Banca Regionale Europea ha dato il proprio convinto sostegno al Torneo, legando la propria immagine a quella di una disciplina che esprime al meglio i valori dello sport, inteso come leale confronto, impegno atletico severo, mix di intelligenza e armonia di movimenti. Certamente la X edizione del Torneo si svolgerà con successo e porterà fortuna alle campionesse di domani, che conserveranno il migliore ricordo delle giornate cuneesi.

Dott. Piero Bertolotto

 
Assessore al Turismo, Sport e Pari Opportunità della Regione Piemonte
Giuliana Manica

Negli ultimi tempi in Italia il Tennis sta vivendo un momento estremamente positivo. Crescono gli iscritti e l’amore per questo sport, in particolare in Piemonte dove i tennisti crescono più che nel resto di Italia. La Regione Piemonte saluta con molto piacere il Tennis Series 2008, appuntamento sportivo di alto livello dedicato a una delle discipline che, nell’ultimo periodo, in Italia, e in particolare in Piemonte, sta vivendo un momento molto positivo vedendo crescere sempre più iscritti e appassionati. Il nostro territorio, si trova, così, protagonista di un evento che prevede la messa in gioco di diverse città piemontesi, le quali ospiteranno ben sette tornei. Eventi internazionali come quelli di Cuneo, Casale, Biella e Torino, dove il grande campione Filippo Volandri, attualmente impegnato a Wimbledon, prenderà parte al Torneo Internazionale Sporting Challenger 2008 maschile, competizione che, insieme a quella di Napoli, è considerata come la più importante per la categoria in Italia; il Trofeo della Mole, indicato come 2° miglior torneo al mondo per il tennis in carrozzina e che vivrà questa 6° edizione come test di preparazione, per gli atleti selezionati, in vista delle Paralimpiadi di Pechino 2008. Quest’anno, inoltre, anche Alessandria sarà protagonista: è infatti la prima edizione per questa cittadina piemontese dalla lunga tradizione tennistica e alla quale l’Associazione Tennisti Professionisti ha voluto affidare la realizzazione di un torneo. Il Piemonte, dunque, per l’impegno dedicato all’organizzazione di competizioni internazionali è una delle regioni di spicco nel panorama italiano, risultato ottenuto anche grazie al prezioso lavoro degli organizzatori che, come noi, credono fermamente nell’anima sportiva piemontese. Lo sport sano, pulito e per tutti che viene, dunque, promosso e incentivato sul nostro territorio diventa, così, il biglietto da visita per una regione che è certa dell’importanza della pratica sportiva come elemento fondamentale per migliorare la qualità della vita. Ci auguriamo che queste manifestazioni di eccellenza sportiva si traducano in un importante momento di confronto e di dialogo. Un benvenuto, dunque, a tutti gli atleti e agli appassionati, in Piemonte, terra delle Olimpiadi e Paralimpiadi Invernali 2006. La nostra regione, con la sua accoglienza d’eccellenza e la rinomata enogastronomia, siamo certi che sarà la location ideale per vivere questi emozionanti eventi sportivi.

Dott.ssa Giuliana Manica

 
Saluto del Sindaco
Alberto Valmaggia

È con grande piacere che porgo un caloroso saluto di benvenuto a tutte le partecipanti all'International Country Club 2007. All’avvicinarsi della bella stagione, tra la primavera e l’estate, si presenta puntuale, come ogni anno, il torneo di tennis femminile; la grazia, la leggiadria: la primavera; la forza, la potenza: l’estate. La sintesi: il tennis femminile. Il parallelo è, forse, forzato ma, a pensarci, ci può stare, credo. Cuneo, la città e la Civica Amministrazione che la rappresenta, che ha accompagnato con convinzione e lungimiranza la manifestazione sino dal suo esordio, è lieta che essa si sia ormai affermata a pieno titolo tra quelle di successo e di interesse anche sovrannazionale e unisce al saluto ai partecipanti, ai loro accompagnatori, ai tifosi l’augurio e l’auspicio che molte altre “puntate” del torneo possano ancora realizzarsi con la città protagonista.

Prof. Alberto Valmaggia

 
spacer1px (1K)
MT Global Consulting - All contents © copyright 2008-2009 privacy policy | terms and condition |  Vai all'area riservata